Log in

Solidarietà

Il golf che fa bene ai bambini

Martedì 25 settembre al Circolo Golf Torino La Mandria si terrà la seconda edizione della “ProAm Paideia”, gara di golf che sposa la solidarietà: il ricavato dell’evento, organizzato con il sostegno di PGA Italiana, sarà infatti devoluto alla Fondazione Paideia. In particolare, i fondi raccolti saranno destinati al sostegno del fondo “Adotta una terapia” per sostenere le cure dei bambini seguiti dalla Fondazione Paideia, che opera dal 1993 per sostenere famiglie e bambini in difficoltà. La giornata inizierà alle ore 11 con la gara di golf, alle ore 18,30 avverrà la premiazione, seguita da una cena con musica per tutti i partecipanti e i loro amici. Le iscrizioni sono aperte fino al 15 settembre e fino ad esaurimento posti. Per partecipare alla “ProAm Paideia” rivolgersi a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

Camminare con la Fondazione Cecilia Gilardi

Sono aperte le iscrizioni alla camminata in montagna della Fondazione Cecilia Gilardi o.n.l.u.s., in programma domenica 9 settembre con il Grand Tour di Cima Fournier attraverso un percorso nell’Alta Valle di Susa.

L’evento rappresenta un’opportunità per trascorrere una giornata all’aria aperta e contribuire alle attività della Fondazione Cecilia Gilardi, che dal 2010 sostiene i giovani talenti nella formazione e nell’ingresso nel mondo del lavoro.

La camminata in montagna, giunta alla sesta edizione, si conferma ancora una volta come un tradizionale appuntamento di fine estate, che negli anni ha raccolto un numero sempre crescente di iscritti tra sostenitori, amici, volontari e gli stessi giovani borsisti ed ex borsisti che mantengono un legame molto forte con la Fondazione Cecilia Gilardi.

Per partecipare è richiesta una donazione minima di 50 euro a persona (30 euro per i giovani dai 13 ai 25 anni, gratis per i bambini fino a 12 anni) da effettuare a mezzo bonifico bancario sul conto corrente Banca Ifigest IBAN IT80S0318501000000010257335.

È possibile iscriversi compilando il modulo scaricabile dal sito www.fondazionececiliagilardi.org che dovrà essere inviato via e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. entro il 7 settembre oppure consegnato alle ore 9,00 del 9 settembre alla partenza della camminata in località Fonte Tana (da Bousson dopo il ponte svoltare a destra per Capanna Mautino/Lago Nero e percorrere circa 5,5 km su strada sterrata).

Gli iscritti riceveranno un “pacchetto del camminatore” che contiene la maglietta tecnica dell’evento e tutto il necessario per affrontare al meglio il percorso. A tutti i partecipanti sarà offerta una merenda sinoira presso il Golf Club Claviere, dove si potrà inoltre prendere parte alla lotteria e vincere prestigiosi premi messi a disposizione dagli sponsor.

Per maggiori informazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.0115618236

5 mila euro corrono verso il Mauriziano

Successo per la I edizione della corsa podistica non competitiva / camminata “Corri con il Mauriziano – Sport e Salute insieme – 1° Trofeo Annamaria Aimone”, organizzata dall'Azienda Ospedaliera Ordine Mauriziano di Torino. Si è trattato di una corsa non competitiva di 7 km o camminata a passo libero di 4,2 km rivolta a tutti. Il ricavato (quasi 5mila euro) servirà per l’acquisto di arredi ed attrezzature per l’attivazione funzionale dell’area di attesa dei pazienti della TAC nel servizio di Radiologia dell'ospedale Mauriziano di Torino.

Biraghi e il Pecorino etico solidale

Biraghi Spa, la più grande azienda di trasformazione casearia del Piemonte, ha ricevuto a Cagliari il Premio “Sardo 100%” per la categoria Economia, durante le finali della seconda edizione dei Sardinia Food Awards, l’iniziativa ideata da Coldiretti Sardegna per celebrare chi si è distinto con la propria attività per la Sardegna e i suoi abitanti.

La motivazione del riconoscimento assegnato alla Biraghi Spa è che l’azienda “in uno dei momenti più bui per l’economia della pastorizia sarda ha avuto il coraggio e la lungimiranza di proporre un accordo di filiera etico garantendo una remunerazione equa ai pastori sardi” attraverso la creazione – di concerto con Coldiretti Sardegna - del progetto del Pecorino Etico e Solidale. L’iniziativa - un accordo di filiera storico per garantire trasparenza e una equa e stabile remunerazione ai pastori, l’anello debole sui quali cadono sempre i costi della crisi - era stata sottoscritta appunto con Coldiretti Sardegna e Fdai (Firmato dagli Agricoltori Italiani, il marchio promosso da Coldiretti nell'ambito del progetto Filiera agricola italiana) nel marzo del 2017, proprio quando il prezzo del Pecorino romano era crollato a 4,20 euro al kg con il latte pagato ai pastori a circa 0,60 centesimi al litro sotto i costi di produzione. 

Si è recato a Cagliari per ritirare il premio Sardo 100% Claudio Testa, Direttore marketing e strategie commerciali dell’Azienda (nella foto mentre ritira il Premio), uno dei componenti del team artefice dell’accordo che in pochissimo tempo ha portato il pecorino etico solidale in circa 2500 punti vendita in tutta Italia.

Paideia, festa a Pralormo per i 25 anni

Sabato 12 maggio il Castello di Pralormo ospiterà un evento gratuito e aperto a tutti i bambini e le famiglie per festeggiare la Fondazione Paideia che compie 25 anni. Un pomeriggio di giochi, musica e divertimento che inizierà alle ore 15 con il taglio delle torte preparate da Berlicabarbis. Durante la giornata si potrà contribuire con una donazione libera a sostegno del progetto Estate Paideia, che ogni anno offre un'esperienza di vacanza al mare a famiglie con bambini con disabilità insieme agli operatori e ai volontari di Fondazione Paideia. L'evento si svolgerà anche in caso di maltempo grazie alla disponibilità di ampi spazi coperti. È necessario confermare la propria presenza compilando il form dedicato sul sito www.fondazionepaideia.it 

Cean con Solidando, spesa gratis a chi non può pagare

Durante la Milano Food Week Cean sosterrà Solidando, un progetto che cerca di venire incontro ai bisogni alimentari di molte famiglie che vivono a Milano. Solidando è un supermercato solidale dove famiglie selezionate dal centro di ascolto FareCentro oppure inviate da centri d'ascolto e parrocchie milanesi, possono fare la spesa in modo completamente gratuito. Munito di casse, carrelli, scaffali e una variegata tipologia di prodotti che le persone possono mettere nel loro carrello, Solidando ha eliminato la situazione di disagio della coda per il ritiro del pacco-viveri sostituendo i contanti con una tessera punti a scalare che viene caricata mensilmente.

Cean, il più grande laboratorio su food, GDO e distribuzione in Italia, dal1980 si occupa di progettare e realizzare punti vendita e supermercati. Dall’analisi dei trend alla realizzazione del concept, dallo studio del layout e della brand identity alla realizzazione completa del punto vendita, dalla fornitura di attrezzature all’assistenza day by day. In occasione della Milano Food Week Cean, esperto di spesa a 360°, regalerà a Solidando la spesa food da mettere sugli scaffali del supermercato creato per chi è in difficoltà.

Superga per Paideia

Sabato 7 aprile dalle ore 10:30 alle ore 19 la Bottega Paideia in Via Villa della Regina 9/D a Torino ospita un evento di moda e solidarietà aperto a tutti con le “Superga per Paideia”, una versione del modello 2750 - la prima scarpa da tennis al mondo realizzata con suola in gomma naturale vulcanizzata - ideata per sostenere la Fondazione Paideia. Disponibile in edizione limitata per uomo e donna e anche per i più piccoli, questa versione presenta una tomaia in puro cotone bianco personalizzata con occhielli colorati, suola in gomma naturale vulcanizzata e il logo della Fondazione Paideia sul tallone.

Insieme al paio scelto si riceverà in omaggio una scatola di pennarelli Carioca per disegnare sulla stoffa delle proprie “Superga per Paideia” e durante la giornata sarà possibile anche personalizzare il proprio paio con la creatività dell’illustratrice Roberta Rossetti. L’intero ricavato delle “Superga per Paideia” sarà devoluto per finanziare la costruzione del Centro Paideia (www.centropaideia.org).

Le “Superga per Paideia” sono disponibili presso la Bottega Paideia, online sul sito www.superga.com e presso i negozi monomarca di Torino (via Lagrange 27 e via Garibaldi 33) e il flagship store di Milano (corso Vittorio Emanuele II 15) al prezzo di 59 euro per il modello da bambino e di 65 euro per il modello da adulto. Fino a sabato 14 aprile compreso, la Bottega Paideia sarà aperta il lunedì dalle ore 15:30 alle 19 e dal martedì al sabato dalle ore 10:30 alle ore 19.

Per informazioni: 011-5520236 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Bottega Paideia per una Pasqua solidale

In via Villa della Regina 9/D a Torino ha aperto la Bottega Paideia, un nuovo spazio di Fondazione Paideia aperto a tutti con tante sorprese e idee regalo per Pasqua. Ogni donazione contribuirà a sostenere il progetto "Estate Paideia", che dal 2001 ha offerto la normalità di una vacanza serena a oltre 600 famiglie con bambini con disabilità. All’interno della Bottega Paideia si potranno trovare una selezione di ceramiche, accessori e  complementi d’arredo per la casa,  profumi e prodotti bio per il corpo, peluche e prodotti alimentari gourmet come creme dolci, miele e ovetti di cioccolato. Fino a sabato 14 aprile compreso, la Bottega Paideia sarà aperta il lunedì dalle ore 15:30 alle 19 e dal martedì al sabato dalle ore 10:30 alle ore 19. È prevista l’apertura straordinaria domenica 18 marzo dalle ore 10:30-19 e la chiusura nei giorni di sabato 31 marzo e lunedì 2 aprile per le festività pasquali.

Per informazioni: 011-5520236 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.">Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Mercatino pasquale Adisco

Lo spazio ADISCO – Sezione Piemonte, in Via Lagrange 5D a Torino, è ormai una meta abituale per chi crede nell’impegno sociale e cerca anche nelle idee regalo un modo per dimostrare la propria solidarietà alle cause importanti, sensibilizzando allo stesso tempo il destinatario del regalo.

In vista delle festività pasquali, riapre così lo store Adisco – Sezione Piemonte, dove grandi e piccini potranno trovare i prodotti più classici della Pasqua: non solo Colombe e Uova di Cioccolato, ma anche cioccolatini, peluches, fiori, piante, bigiotteria, accessori moda, abbigliamento per bambini e ragazzi e tante altre proposte per un regalo pratico o goloso, ma sempre solidale.

Le vendite, in continuità con il mercatino di Natale, serviranno a raccogliere i fondi necessari per realizzare un altro importante e concreto traguardo: la riqualificazione e l’ampliamento del Pronto Soccorso dell’Ospedale Infantile Regina Margherita.

Salva spreco a domicilio

Ristorante Solidale, l’iniziativa nata per contribuire e sensibilizzare sulla riduzione del fenomeno dello spreco alimentare promossa da Just Eat (www.justeat.it)- l’app leader per ordinare online pranzo e cena a domicilio in tutta Italia e nel mondo – celebra il mese anti-spreco con l’iniziativa “SALVA SPRECO A DOMICILIO”, la prima raccolta digitale per donare a domicilio eccedenze alimentari e generi di prima necessità, integri, confezionati o in scatola, direttamente a domicilio, grazie al food delivery.

Dal 5 al 28 febbraio, per ogni mercoledì del mese, a Milano e Torino, sarà infatti possibile prenotare direttamente a casa, come un vero e proprio “ordine digitale di food delivery al contrario”, un ritiro di generi alimentari di prima necessità, disponibili per essere donati a comunità e famiglie bisognose dislocate in città e servite in collaborazione con Caritas Ambrosiana e Caritas Diocesana Torino, e con il supporto logistico delle consegne di Ponyzero.